mercoledì 26 luglio 2017

CHI LO DICE CHE GLI SVIZZERI SONO FREDDI?




...al massimo posso dire che in Svizzera piove...:-) :-)

Anche quest'anno decido di andarmi a rilassare qualche giorno in Svizzera e la mia cognatina adorata (e anche un po' la preferita) mi iscrive ad una corsa serale che fino all'ultimo ho pensato fosse una tapasciata...ed invece no!!! E' una corsa "seria" e ci aspettano 14km intorno al lago di Aegeri.

Quando arriviamo al punto di ritrovo, noto che è strapieno di podisti seri che non perdono tempo e, una volta ritirato il pettorale fanno riscaldamento! Ho iniziato a domandarmi cosa ci facessi io là e dopo aver visto che il blocco di partenza dei "lenti" era fissato tra 1h/1h15' per 14 km mi e' iniziata a venire l'ansia.... 
Poi pero' abbiamo pensato che l'obiettivo della corsa era goderci il panorama e fermarci a fare tante foto sul lago in relax totale e in perfetto stile salamella..... ma purtroppo non è andata proprio così :-)





La partenza è prevista per le 19.00 (ovviamente puntuali) e dopo 500 metri circa, inizia "stranamente" a piovere e dopo qualche km inizia proprio a diluviare!!! Un diluvio universale, con un vento pazzesco e le gocce della pioggia di traverso negli occhi... insomma non ci facciamo mancare niente..... :-(
Ho pensato più volte chi me lo avesse fatto fare (a parte Guaz) ma........gli Svizzeri sono incredibili!! Nonostante acqua, freddo e vento erano tutti là pronti a fare il tifo...organizzati con ombrelli e kway, ad incitarti e non solo: nell'organizzazione della corsa erano previsti tanti ristori (3,5 km - 5,5 km - 7km - 11.5km) e nonostante ciò tra i 7 e gli 11,5 km è spuntato un ristoro "abusivo" organizzato da alcuni campeggiatori tra cui anche bambini....come potevano non fermarci??!?! :-)

Dimenticavo......Tra tanti "pazzi" c'era anche un uomo di mezza età (non eri tu Ambro..:-) ) a petto nudo (purtroppo non aveva i pettorali al posto giusto) e soprattutto a piedi nudi! Insomma, questo si è sparato 14 km sotto acqua vento ed in mezzo al bosco a piedi nudi!! Correva pure veloce ed era uno dei nostri obiettivi... e negli ultimi 2 km l'abbiamo superato ;-)





Correndo l'ansia da prestazione è scomparsa e devo dire che, nonostante il tempo, il percorso è stato super bello, intorno al lago, in mezzo al bosco......insomma alla fine mi sono fatta una BELLA corsa, in BUONA compagnia e con un GRANDISSIMO tifo....cosa voglio di più?

Grazie agli svizzeri......e grazie a GUAZ&ZAZZA

Loredana (Giorgy)