domenica 17 dicembre 2017

RUN ON ICE


Penso che il titolo sia azzeccato, il tratto di alzaia  da robecco a Pontevecchio era veramente difficoltoso, massima attenzione dunque, decisamente meglio da Pontevecchio a Boffalora, al sole e piacevole, poi da Boffalora a Turbigo di nuovo massima attenzione per il ghiaccio, come se non bastasse si è alzato il vento gli ultimi 5 km...  Ma a parte tutto ciò una bella corsa, la vista delle montagne coperte di neve gratificava occhi e cuore e l'aria fredda a tratti ghiacciata un toccasana per il fisico..e poi che dire del gruppo, come sempre affiatato e splendido, un grazie alle salamelle che come me hanno creduto in questa corsa e hanno sfidato la temperatura sotto zero per correre 18 km senza avere neanche una medaglietta di gratifica!!! Questo non è giustificabile... 
Grazie a tutti e alle prossime.

Per tutte le foto, clicca qui!